Imposta di soggiorno

Uffici: Entrate

L'imposta di soggiorno, è un'imposta di carattere locale applicata a carico delle persone che alloggiano nelle strutture ricettive di territori classificati come località turistica o città d'arte.

Il Comune di Pieve di Cento l'ha introdotta dal 1 marzo 2020 .

CHI DEVE PAGARE?

Chi alloggia nelle strutture ricettive ubicate sul Comune.

QUANDO E COME SI PAGA?

L'imposta di soggiorno si paga al gestore della struttura ricettiva, che poi la riverserà al Comune.

La tassa di soggiorno è una tassa di scopo i cui proventi hanno una destinazione vincolata stabilita direttamente dal legislatore. La norma istitutiva dell'imposta prevede, infatti, che il relativo gettito è destinato a finanziare interventi in materia di turismo, ivi compresi quelli a sostegno delle strutture ricettive, nonché interventi di manutenzione, fruizione e recupero dei beni culturali ed ambientali locali, nonché dei relativi servizi pubblici locali.

Il codice riferito al Comune di Pieve di Cento è G643.

Normativa

  • Dlgs 23/2011_Imposta soggiorno

    File PDF
  • Regolamento e tariffe imposta soggiorno

    File PDF