Riconciliazione tra coniugi

Uffici: Anagrafe, Elettorale, Leva e Stato civile

I coniugi separati legalmente possono dichiarare di essersi riconciliati davanti all'Ufficiale dello Stato Civile del Comune ove il matrimonio fu celebrato o quello del Comune di residenza (presso il quale deve esistere la trascrizione dell'atto ai sensi dell'art. 12 comma 8 D.P.R. 396/00).
 
La conclusione del procedimento prevede redazione dell'atto ed apposizione dell'annotazione sull'atto di matrimonio.