Canone unico

Uffici: Entrate

Il 1° gennaio 2021 è entrato in vigore il canone patrimoniale di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria in sostituzione del canone per l'occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP), dell'imposta comunale sulla pubblicità (ICP) e dei diritti sulle pubbliche affissioni (DPA).

CHI DEVE PAGARE?

Coloro che sono titolari di autorizzazione occupazione spazi ed aree pubbliche, coloro che effettuano comunicazioni pubblicitarie, coloro che richiedono affissioni negli impianti predisposti.

QUANDO E COME SI PAGA?

Per le esposizioni pubblicitarie e il servizio di pubbliche affissioni il Comune di Pieve di Cento lo ha affidato alla ditta Ica, che era affidataria dell'imposta comunale sulla pubblicità (ICP) e dei diritti sulle pubbliche affissioni (DPA).
Per il 2021 la scadenza del pagamento è fissata al 31 maggio.
Per quanto riguarda la COSAP, il pagamento eè effettuato attraverso la piattaforma PagoPA, previa autorizzazione all'occupazione del suolo pubblico.
Il codice riferito al Comune di Pieve di Cento è G643.

Normativa

  • Allegato giunta tariffe canone unico 2021

    File PDF
  • Delibera aliquote 2021

    File PDF
  • Delibera consiglio approvazione regolamento

    File PDF
  • Delibera di giunta approvazione tariffe del canone unico patrimoniale

    File PDF
  • Legge 160/2019

    File PDF
  • Regolamento per la disciplina del canone unico patrimoniale

    File PDF