Assegnazione matricole ascensori

Uffici: Edilizia Privata e Urbanistica

L'installazione non è soggetta a comunicazione preventiva al Comune, né al rilascio di nulla osta o licenza comunale d'impianto, fatti salvi gli obblighi eventualmente previsti in materia edilizia.
La messa in esercizio riguarda il primo impiego di un ascensore/di un montacarichi/di una piattaforma per disabili.
La comunicazione della messa in esercizio, e la richiesta di assegnazione di un numero di matricola all'impianto, va fatta dal proprietario o dal suo legale rappresentante  al SUE del Comune territorialmente competente, fornendo copia della dichiarazione di conformità e indicazioni sulle caratteristiche, ubicazione, intestazione e costruttore dell'impianto, nonché i nominativi del soggetto incaricato delle verifiche periodiche e della ditta cui è affidata la manutenzione.

MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLA PRATICA

Per le attività produttive e commercio l'istanza è da presentare allo sportello SUAP dell'Unione Reno Galliera

Per edifici residenziali:
  • consegna a mano presso lo URP del Comune di Pieve di Cento
  • PEC comune.pievedicento@pec.renogalliera.it