Tu sei qui:Home / Notizie / 2020 / Ricette mediche direttamente sul fascicolo elettronico

Ricette mediche direttamente sul fascicolo elettronico

Nuova funzionalità utile per ridurre gli accessi agli ambulatori medici
Ricette mediche direttamente sul fascicolo elettronico

Aggiornamento 20.02.2020 - CORONAVIRUS, RICETTE SENZA SPOSTARSI: LA REGIONE EMILIA-ROMAGNA "DEMATERIALIZZA" QUELLE ROSSE

Per ridurre il più possibile tutti gli spostamenti, anche quelli da casa all’ambulatorio medico, e per scongiurare eventuali occasioni di contatto e contagio.
Con questo scopo, e per venire incontro alle esigenze dei cittadini, la Regione Emilia-Romagna, prima a farlo a livello nazionale, ha attivato ricetta dematerializzata anche per molti farmaci per i quali era prevista sinora quella rossa cartacea.
ANCHE PER CHI NON HA IL FASCICOLO SANITARIO ELETTRONICO ATTIVO.

Per maggiori informazioni cliccate qui

_____________________________________

Vista la necessità di evitare affollamenti delle sale di attesa degli ambulatori medici e vista l'opportunità che le persone più anziane non escano di casa, divulghiamo una utile informazione relativa alle ricette mediche.
E' possibile, già dal 1° luglio 2019, ritirare i farmaci presso le farmacie SENZA necessità di ritirare il promemoria cartaceo della ricetta dal proprio medico e SENZA stampare nulla.
Per farlo è necessario attivare o avere attivato il Fascicolo Sanitario Elettronico (FSE) e recarsi in farmacia con uno smartphone, una volta che il medico abbia caricato la prescrizione.
Nell'FSE è infatti presente una sezione  per le prescrizioni dematerializzate nello stato “da  erogare”, che permette al farmacista l'acquisizione dei dati della ricetta con un lettore di barcode direttamente dallo smartphone del cittadino.

 

COME ATTIVARE IL FASCICOLO ELETTRONICO?
Se sei in possesso di credenziali FedERa o SPiD con livello di sicurezza SPiD 2, puoi utilizzarle già da ora per accedere al tuo Fascicolo Sanitario Elettronico.
In caso contrario devi effettuare la registazione on line su di un apposito portale e devi presentarti con un documento di indentità presso uno degli sportelli CUP. E' possibile delegare un'altra persona ad effettuare queste operazioni. QUI puoi trovare tutte le informazioni.
Azioni sul documento