Tu sei qui:Home / Notizie / 2020 / Percorsi Formativi e di Qualificazione per Assistenti Familiari

Percorsi Formativi e di Qualificazione per Assistenti Familiari

Iscrizioni aperte fino al 31 Gennaio 2020
 Percorsi Formativi e di Qualificazione per Assistenti Familiari

Dal 23.12.2019 al 31.01.2020 saranno aperte le iscrizioni per Percorsi Formativi e di Qualificazione per Assistenti Familiari rivolti principalmente a persone già occupate nell'assistenza privata a domicilio, in particolare operanti sul territorio distrettuale di Pianura Est.

I corsi sono gratuiti, hanno una durata di 63 ore, di cui 30 ore di stage presso i Servizi Socio Sanitari del Distretto, e si svolgeranno indicativamente tra Febbraio e Giugno 2020 nei Comuni di San Pietro in Casale e Budrio.

La frequenza sarà in orario diurno, indicativamente un giorno alla settimana, e al termine sarà rilasciato un attestato di frequenza.

Come iscriversi?

  • compilando la domanda cartacea che potete scaricare cliccando qui. Il documento sarà poi da consegnare presso gli Sportelli Sociali dei Comuni del Distretto Pianura Est (Comuni di Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Castel Maggiore, Castello d’Argile, Castenaso, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale) oppure presso le sedi di Futura di San Giovanni in Persiceto e San Pietro in Casale.

Destinatari

I percorsi formativi sono rivolti principalmente a persone già occupate nell’assistenza privata a domicilio, in particolare operanti sul territorio distrettuale di Pianura Est. È prevista la realizzazione di due edizioni per un massimo di 20 persone per ogni corso.

Periodo e sede di svolgimento

I corsi, gratuiti della durata di 63 ore (di cui 30 ore di stage da svolgersi presso i Servizi Socio sanitari del Distretto), si svolgeranno indicativamente tra Febbraio e Giugno 2020 . La frequenza sarà in orario diurno, indicativamente un giorno alla settimana . I corsi si svolgeranno nei Comuni di San Pietro in Casale e di Budrio.

Argomenti dei corsi

Durante il percorso verranno trattati i seguenti argomenti:

• Orientamento nel contesto sociale ed istituzionale in relazione all’assistenza privata domiciliare e principi di etica professionale

• Assistenza all’utente nella mobilità

• Assistenza nell’igiene personale

• Assistenza nella preparazione e nell’assunzione dei cibi

• Cura dell’igiene degli ambienti

• Comunicazione e relazioni

Delle 63 ore, 30 saranno di esperienze pratiche (stage osservativo, che verrà svolto presso i servizi socio–sanitari dislocati nei Comuni del territorio). I contenuti del corso fanno riferimento alla Delibera G.R. n. 924/2003 “Percorso formativo a sostegno della qualificazione dell’assistenza familiare privata a domicilio”.

Selezione

Si prevede un colloquio di carattere conoscitivo-motivazionale e di conoscenza della lingua italiana (per le persone straniere); nel colloquio verrà valutata anche l’esperienza lavorativa maturata nel ruolo di assistente familiare. Verranno ammesse ai corsi le persone che risulteranno idonee alla prova di selezione, fino al raggiungimento dei posti disponibili.

Attestato di partecipazione

Attestato di frequenza al raggiungimento del 70% del monte ore previsto dal corso.

Informazioni aggiuntive

Gli Assistenti Familiari formati, in possesso dell’attestato di frequenza, potranno essere inseriti in un elenco distrettuale che verrà pubblicato sui siti istituzionali. A conclusione del percorso di primo livello è prevista la realizzazione di un percorso di secondo livello sempre della durata di 63 ore.

Azioni sul documento