Tu sei qui:Home / Notizie / 2019 / Stagione Teatrale Agorà 2019/2020

Stagione Teatrale Agorà 2019/2020

Al via la nuova stagione di spettacoli, incontri e laboratori
Stagione Teatrale Agorà 2019/2020

La stagione è promossa da Unione Reno Galliera con il sostegno della Regione Emilia Romagna e prodotta dall’Associazione Liberty, con la direzione artistica di Elena Di Gioia

Nel 2016 nasce l’idea di una nuova stagione teatrale dalla volontà istituzionale della Unione Reno Galliera di rilanciare un progetto teatrale organico e innovativo nel territorio degli otto comuni, una unica stagione teatrale per un territorio vasto e diffuso nella Area metropolitana di Bologna.

Agorà - con la direzione artistica di Elena Di Gioia – è un progetto culturale che lavora sulla centralità della relazione artisti e cittadini, rilanciando e sperimentando forme di avvicinamento e creazione di pubblico e nuovo pubblico. Spettacoli, laboratori, incontri, nuove creazioni, sostegno agli artisti della scena contemporanea al centro della relazione con i cittadini.

Uno speciale teatro diffuso in quattro teatri Teatro Biagi D’Antona - Castel Maggiore, Teatro Comunale di Argelato, Teatro La Casa del Popolo - Castello d’Argile, Teatro Alice Zeppilli - Pieve di Cento e in luoghi diffusi di questi comuni e di Bentivoglio, Galliera, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale.

Il programma della stagione 2019-2020

Opuscolo (PDF - 1.8 MB)

Laboratori di Agorà

Biglietti e abbonamenti

Direzione artistica e produzione Elena Di Gioia
Dirigente Area Servizi alla Persona Unione Reno Galliera Anna Del Mugnaio
Responsabile Settore Cultura Turismo, Sport e Politiche giovanili Unione Reno Galliera Giuliana Minarelli
Coordinamento organizzativo Giorgia Govoni e Angelo Bovina
Comunicazione e organizzazione Antonella Babbone
Organizzazione laboratori e relazioni Alessandra Farneti
Ufficio stampa PEPITApuntoCOM
Direzione tecnica Alessandro Amato
Tecnico Castel Maggiore e Argelato Paolo Falasca
Impaginazione grafica Stefano Gottardi
Comunicazione Unione Reno Galliera Roberta Fregonese
Foto Paolo Cortesi
Produzione Unione Reno Galliera e Associazione Liberty

Azioni sul documento