Tu sei qui:Home / Notizie / 2018 / Weekend a Pieve 23/25 febbraio 2018

Weekend a Pieve 23/25 febbraio 2018

M'illumino di meno, teatro, mercatini, mostre, visite guidate e musei

Venerdì 23 febbraio

Dal primo pomeriggio, con attività e laboratori per i piccoli, approda a Pieve per il nono anno consecutivo M'illumino di Meno: aperti a tutti lo spettacolo presso la palestra e il grande evento conclusivo con 70 chitarre in Piazza Andrea Costa. 

Alle 21.00 al Circolo KINO "Carmelo dice che non ami il teatro", conversazione scenicadedicata a Pier Paolo Pasolini a cura di Emanuele M. Landi e Saverio Mazzoni. 

Sabato 24 febbraio

Alle 10.00 al Teatro comunale Zeppilli la proiezione del documentario "Le mani sul fiume", facente parte del programma di M'illumino di meno. Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Domenica 25 febbraio

In centro storico, presso Piazza Andrea Costa e tutte le vie limitrofi, per tutta la giornata si terrà il consueto Mercatino dell'Antiquariato e del Riuso in programma tutte le quarte domeniche del mese. Oltre 150 espositori di mobilio, oggettistica, abiti, dischi, vintage e collezionismo. 

Passeggiando per il centro è possibile visitare i musei pubblici di Pieve: su Piazza A. Costa affacciano la Pinacoteca Civica e il Museo della Musica, quest'ultimo presso il Teatro comunale A. Zeppilli. Proseguendo lungo via Matteotti si raggiunge l'antica Rocca che ospita il Museo delle Storie di Pieve.

Museo delle Storie di Pieve

Tutti i musei pubblici saranno aperti e visitabili con il Ticket Unico Musei (intero 5€, ridotto 3€, gratuito per i residenti, under 18 e altri dettagli al link) dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30. 

Ogni quarta domenica del mese il gruppo FAI di Pieve di Cento - delegazione di Bologna, apre la Chiesa della Santissima Trinità per visite guidate gratuite dalle 10.00 alle 12.30. 

Al Museo MaAGI’ 900, dal martedì alla domenica dalle 10.00 alle 18.00, è visitabile la mostra "Guernica - Icona di Pace" che ospita il cartone originale utilizzato per riprodurre la celebre opera di Picasso su arazzo, oltre alla collezione permanente e alle esposizioni temporanee Omaggio alla femminilità della Belle Époque e Sotto mentite spoglie di Antonio Marino.

In occasione degli ultimi giorni dell'esposizione dedicata a Guernica, un doppio appuntamento: laboratorio creativo e visita guidata con la curatrice Serena Baccaglini

Alle 21.00 al Teatro Alice Zeppilli appuntamento della stagione teatrale Agorà con Ascanio Celestini e lo spettacolo "Pueblo".

Azioni sul documento