Tu sei qui:Home / Notizie / 2018 / Weekend a Pieve

Weekend a Pieve

Dal 30 novembre al 2 dicembre
Weekend a Pieve

Nel weekend del 30 novembre, 1 e 2 dicembre il calendario di Pieve degli eventi propone:

Sabato 1 dicembre, alle ore 18.00 al MAGI '900, inaugura la mostra "RELIQUAIRE"collettiva a cura di Adiacenze e progettata in collaborazione con la KOMA Gallery di Mons (Belgio).

Alle ore 21.00, presso la Chiesa Collegiata di Pieve, in occasione della riapertura Mons. Francesco Cavina, Vescovo di Carpi, incontra la cittadinanza per una riflessione  sul tema della "Chiesa di Pietre, Chiesa di Uomini"

Domenica 2 dicembre, dal mattino all'imbrunire, appuntamento speciale per il Mercatino dell'Antiquariato Cose d'altri tempi e la giornata del riuso, che arriva in centro storico a Pieve di Cento lungo le sue vie.

Al tradizionale e affollatissimo Mercatino, in cui si affiancano esperti di oggetti d'epoca, mobilio e memorabilia e appassionati di vintage e pezzi rari, partecipa anche l'Amministrazione Comunale con un Asta pubblica di beni mobiliDalle ore 15.00, in Piazza A.Costa.

Alle ore 18.00, al teatro A.Zeppilli, reading teatrale "Identità e comunità. Una storia di donne a Pieve" - lettura, video narrazioni e riflessioni. 

L'evento si inserisce nell'ambito del progetto "IL CORPO DELLE DONNE, CORPO SOCIALE. UNA LUNGA STORIA DI INTERAZIONI", ideato e promosso dal Collettivo Amalia con Associazione Tra un atto e l'altro.

Letture teatrali di Francesca Mazza e un gruppo speciale di ospiti del territorio, riflessioni con Flavia Franzoni, esperta in politiche sociali e Bruna Zani, Presidente Istituzione Gian Franco Minguzzi. Coordina Laura Pozzoli, Assessore ai Servizi sociali, politiche scolastiche e integrazione del Comune di Pieve di Cento.

---------------------------------------------------

Domenica 2 dicembre si rinnova anche l'invito a visitare i  musei cittadini, tutti collocati nel centro storico. Su Piazza A. Costa affacciano la Pinacoteca Civica e il Museo della Musica, quest'ultimo presso il Teatro comunale A. Zeppilli. Proseguendo lungo via Matteotti si raggiunge l'antica Rocca che ospita il Museo delle Storie di Pieve, e a fianco Porta Bologna in cima alla quale si trova l'Archivio fotografico G. Melloni.

Tutti i musei pubblici saranno aperti e visitabili con il Ticket Unico Musei (intero 5€, ridotto 3€, gratuito per i residenti, under 18 e altri dettagli al link) dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 19.30.

Azioni sul documento