Tu sei qui:Home / Notizie / 2016 / A tredici anni, contro la criminalità
Navigazione

Logo P

A tredici anni, contro la criminalità

Primo campo antimafia nella provincia di Bologna
A tredici anni, contro la criminalità

Dal 13 al 19 giugno sedici ragazzi provenienti dal Distretto Pianura Est, da Cento (FE) e da Erice (TP) stanno partecipando, a Pieve di Cento, al primo Campo di volontariato nazionale di Bologna e secondo in Emilia Romagna.

Il campo di lavoro rientra nelle proposte di E!state Liberi diffuse su tutto il territorio nazionale. I ragazzi, sotto la costante guida degli educatori di Libera, produrranno una mappa dei luoghi, sul territorio pievese sede del bene confiscato, di "partecipazione e cittadinanza attiva": biblioteche, centri sociali, ed ogni spazio in cui si possa essere quotidianamente cittadini responsabili e produttori di cultura della legalità.

L'esperienza terminerà sabato 18 giugno alle 17.30 presso il Casone del Partigiano, a San Pietro in Casale, dove si terrà una festa aperta a tutta la cittadinanza.

Qui la notizia completa>>


Azioni sul documento