Tu sei qui:Home / Notizie / 2015 / Vivere è aiutare a vivere

Vivere è aiutare a vivere

24 e 25 gennaio con AIFO
Vivere è aiutare a vivere

L’ultima domenica di gennaio, dal 1954 un appuntamento per tutti per la Giornata mondiale dei malati di Lebbra (GML). Anche quest’anno oltre 5mila volontari in 800 piazze distribuiranno il “Miele della Solidarietà” per informare sulla facile e completa curabilità della malattia, e per sensibilizzare sull’importanza del sostegno ai progetti AIFO di cura e sviluppo.

Abbiamo aiutato milioni di persone, nei paesi più poveri del mondo, non solo a curarsi, ma a reinserirsi nella società, a conoscere i propri diritti, a ridurre lo stigma e le conseguenze della disabilità.

Vogliamo continuare, ed andare oltre, per un mondo non solo senza lebbra, ma dove tutte le persone e gli ultimi di questa terra, i dimenticati e gli emarginati, possano vivere con dignità e godere dei propri diritti.

Gli appuntamenti a Pieve di Cento:

  • sabato 24 gennaio dalle 8.00 alle 17.00 presso il Supermercato Conad
  • domenica 25 gennaio dalle 8.00 alle 12.30 in Piazza A. Costa

Per saperne di più>>

Azioni sul documento