Tu sei qui:Home / Notizie / 2015 / Porta a porta

Porta a porta

Il bilancio della raccolta differenziata 2014
Porta a porta

Aggiorniamo la cittadinanza sull’andamento e i risultati del nuovo servizio per l'anno 2014. Per quanto riguarda i risultati raggiunti mediante il porta a porta ecco i dati:

periodo di riferimento % raccolta differenziata
gennaio-settembre 2013 59,6
gennaio-settembre 2014 76,4

periodo di riferimento produzione di rifiuti INDIFFERENZIATI (tonnellate)
gennaio-settembre 2013 1.000
gennaio-settembre 2014 570

Se poi vogliamo analizzare l’andamento del porta a porta a distanza di oltre 1 anno dall’avvio (maggio 2013) questi sono i dati da prendere in esame:

periodo di riferimento % raccolta differenziata
maggio-settembre 2013 76,3
maggio-settembre 2014 78,1

periodo di riferimento produzione di rifiuti INDIFFERENZIATI (tonnellate)
maggio-settembre 2013 327
maggio-settembre 2014 312 (– 4,5%)

Crediamo che i numeri parlino da soli. Dobbiamo quindi solo dire GRAZIE ai tanti cittadini che stanno facendo egregiamente la loro parte per gestire correttamente i propri rifiuti!

Non vogliamo però fermarci qui. Altre esperienze italiane ed europee dimostrano che si può fare ancora di più.
Per questo motivo i sei Comuni coinvolti nel progetto stanno lavorando per introdurre modifiche che consentano di premiare i cittadini virtuosi e di migliorare ulteriormente il servizio, attraverso l’introduzione della tariffa puntuale a partire dal 2016.
A tal proposito ci vogliamo rivolgere a quei pochi cittadini che non effettuano correttamente la differenziazione dei rifiuti e non rispettano le regole del servizio di raccolta, dicendo loro che sono allo studio misure per intensificare i controlli nei loro confronti ed effettuare sanzioni laddove necessario.

Nel 2015, l’unica modifica rispetto al 2014 è relativa alla raccolta del “verde” (sfalci e potature) rispetto alla quale potrete vedere che anche nel mese di agosto il servizio sarà settimanale anziché quindicinale.
Per il resto non cambia nulla: rinnoviamo quindi l’invito al rispetto degli orari di esposizione (20-22) e raccomandiamo di consultare attentamente il calendario in particolare in occasione di festività, dove - per evidenti ragioni lavorative (chiusura degli impianti e rispetto delle festività anche per gli operatori) - sono stati necessari alcuni aggiustamenti alla consueta organizzazione dei giorni di raccolta. Tali aggiustamenti sono comunque ben evidenziati nel calendario Hera 2015.

Azioni sul documento