Tu sei qui:Home / Notizie / 2015 / Mercatini dell'antiquariato

Mercatini dell'antiquariato

Pieve città d'arte e di turismo
Mercatini dell'antiquariato

A Pieve di Cento è nata la “GIORNATA DEL RIUSO” per favorire il riutilizzo di oggetti usati e consentire a chi lo voglia di occupare il suolo pubblico per farlo.
Oltre a questo, Pieve continua a ospitare, ogni quarta domenica del mese, il suo ormai tradizionale e sempre affollatissimo MERCATINO DELL'ANTIQUARIATO "Cose d'altri tempi"...

Una visita a Pieve è occasione per passeggiare in una piccola città d'arte, un tempo conosciuta come "piccola Bologna" per i suoi lunghi portici.
Pieve di Cento ha ottenuto dalla Regione Emilia Romagna il riconoscimento ufficiale di "Città d'arte e di turismo" per merito del suo centro storico pressoché integro e fortemente tipico: infatti Pieve ha mantenuto ben leggibile l'impianto urbanistico del "castrum" romano, con l'aggiunta della pieve del IX secolo, poi della città medievale e quindi rinascimentale e barocca.

La quarta domenica del mese, in occasione dei Mercatini, oltre alla Pinacoteca Civica aperta tutti i weekend, è possibile visitare il Museo della Musica presso il Teatro Alice Zeppilli, e, da marzo ad ottobre, il Museo della Canapa presso Porta Asìa. Un ex silos ospita inoltre il Museo MAGI '900 che raccoglie un'imponente collezione di opere dal Novecento ad oggi. 

Azioni sul documento