Tu sei qui:Home / Notizie / 2014 / Varianti agli strumenti urbanistici

Varianti agli strumenti urbanistici

Adottate le varianti a POC, PSC e RUE
Varianti agli strumenti urbanistici

Adozione della prima variante al Piano Operativo Comunale avente valore ed effetti di Piano Urbanistico Attuativo

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 36 del 08/04/2014, è stata adottata la prima Variante al Piano Operativo Comunale (POC) del Comune di Pieve di Cento, avente valore ed effetti di PUA relativamente all’Ambito “E” di PSC del Capoluogo ai sensi del comma 4 dell’art. 30 della LR 20/2000 e s.m. e i.

La Variante al POC adottata, avente valore ed effetti di Piano Urbanistico Attuativo dell’Ambito “E”, è depositata fino al 07/07/2014 presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Pieve di Cento – Via Borgovecchio 1 – e può essere visionata liberamente nei seguenti orari:

  • Mercoledì e Sabato dalle ore 9:00 alle ore 13:00.

Si precisa inoltre che la documentazione adottata è pubblicata sul sito dell’Unione Reno Galliera  QUI.

Entro il 07/07/2014 chiunque può presentare osservazioni sui contenuti della variante al Piano avente valore ed effetti di Piano Urbanistico Attuativo dell’Ambito “E” e sulla Valsat, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Adozione variante 1/2014 al Piano Strutturale Comunale (PSC)

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio comunale n. 34 del 08/04/2014 è stata adottata variante 1/2014 al Piano strutturale comunale (PSC) del Comune di Pieve di Cento

La variante adottata è depositata fino al 07.07.2014, presso l’Ufficio Tecnico del Comune di Pieve di Cento - Via Borgovecchio 1 -  e può essere visionato liberamente nei seguenti orari:

  • Mercoledì e Sabato dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Entro il 07.07.2014, gli enti, gli organismi pubblici, le associazioni economiche e sociali e quelle costituite per la tutela degli interessi diffusi ed i singoli cittadini nei confronti dei quali le previsioni della variante sono destinate a produrre effetti diretti, possono presentare osservazioni e proposte sui contenuti della variante adottata, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Si avvisa che ai fini della V.A.S. (Valutazione Ambientale Strategica), la VAL.S.A.T. (Valutazione di Sostenibilità Ambientale e Territoriale) tiene luogo del rapporto ambientale e che, limitatamente a tale profilo, chiunque può presentare osservazioni nei modi e termini sopra indicati.

Si comunica altresì che gli elaborati adottati della Variante al PSC 1/2014 sono pubblicati nel sito del comune QUI.

Adozione variante 4/2014 al RUE

Si avvisa che con deliberazione di Consiglio Comunale n. 35 del 08.04.2014 è stata adottata la Variante 4/2014 al Regolamento Urbanistico ed Edilizio (RUE) del Comune di Pieve di Cento in adeguamento alla Variante al PSC 1/2014.

La documentazione costituente la variante adottata, è depositata presso l’ufficio tecnico del Comune di Pieve di Cento - Via Borgovecchio 1 -  dal 07.05.2014 a tutto il 07.07.2014 e può essere visionato liberamente nei seguenti orari:  

  • Mercoledì e Sabato dalle ore 9:00 alle ore 13:00

Entro il termine di deposito, chiunque potrà formulare osservazioni sul Piano adottato, le quali saranno valutate prima dell’approvazione definitiva.

Si comunica altresì che gli elaborati adottati della Variante al RUE 4/2014 sono pubblicati nel sito del comune QUI.


Azioni sul documento