Tu sei qui:Home / Notizie / 2014 / Si è insediato il CCR

Si è insediato il CCR

Eletto il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi
Si è insediato il CCR

Nella seduta del 10 Dicembre 2014 è stato eletto il nuovo Consiglio Comunale dei Ragazzi di Pieve di Cento. Sono 27 i ragazzi (frequentanti le classi 5° elementari e le scuole medie inferiori) che si sono insediati, eletti dai loro coetanei.

Il Sindaco del Consiglio Comunale dei Ragazzi per l’anno 2014/15 è Giada Maurizzi della classe 3B. Il Vicesindaco è Giovanni Guitti mentre la Segretaria Olga Zoto.
Durante l’insediamento, a cui hanno partecipato anche i consiglieri “veterani” del CCR, il Sindaco Sergio Maccagnani e l’Assessore alle politiche scolastiche Laura Pozzoli, il Sindaco Giada Maurizzi ha dichiarato:

E' nostra intenzione sviluppare importanti progettualità durante questo anno, in continuità con gli importanti risultati già ottenuti gli anni scorsi. Sarà nostra cura coinvolgere i nostri amici-colleghi in questa meravigliosa esperienza.

Da parte del Sindaco Maccagnani, dell’Assessore Pozzoli e dell’Amministrazione tutta vanno i migliori auguri di buon lavoro al Sindaco e ai nuovi eletti del Consiglio Comunale dei Ragazzi.


Ecco l’elenco degli eletti classe per classe: 

Consiglieri anno 2014/2015

Scuole Elementari
CLasse 5A
Elisa Pintilii
Lorenzo Casarini
CLasse 5B
Marianna Bettoli
Roberto Vasiliu
Classe 5C
Nicole Cludi
Daniele Chierici


Scuole Medie
Classe 1A
Filippo Tassinari
Classe 1B
Chiara Passarini
Davide De Matteis
Classe 1C
Raffaela Zoto
Sofia Gallerani
Simone Accorsi
Enrico Fariselli
Classe 2A
Marco Cavicchi
Anna Zannarini (vice-segretario)
Nicole Savoia (consigliere onorario)
Classe 2B
Alessio Nanetti
Laura Cacciari
Alice Taddia(consigliere onorario)
Classe 2C
Giada Giovannini
Luigi Bonazzi
Classe 3A
Olga Zoto(segretario)
Giovanni Guitti(vice-sindaco)
Classe 3B
Giada Maurizzi(sindaco)
Leo Tassi
Classe 3C
Emma Pinardi
Vittorio Seniuk

I veterani del Consiglio:
Emma Tassi
Elena Vasiliu
Cecilia Capodagli
Marta Cacciari
David Mach
Pietro Busi
Sofì Taddia
Annalisa Mattioli

Azioni sul documento