Tu sei qui:Home / Notizie / 2014 / La nuova palestra di via Cremona

La nuova palestra di via Cremona

Un grande risultato per Pieve! Guarda la galleria fotografica
La nuova palestra di via Cremona

Sabato 8 febbraio si è tenuta a Pieve la cerimonia di Inaugurazione della nuova

PALESTRA COMUNALE di Via Cremona 62

Una nuova palestra per oltre 350 bambini delle elementari e 10 società sportive in via Cremona, a Pieve di Cento. La nuova struttura, frutto del lavoro di ricostruzione avviato dal Comune di Pieve di Cento e dalla Regione Emilia-Romagna dopo il sisma del 2012, è stata inaugurata sabato 8 febbraio 2014 dal sindaco Sergio Maccagnani e dalla vicepresidente della Regione Simonetta Saliera.

La nuova palestra comunale è stata realizzata con un contributo regionale di 1,1 milione di euro e conta oltre 600 mq di campo (oltre a 2 spogliatoi, tribune, magazzini e uffici).

 

Ai saluti delle autorità (erano presenti il Sindaco Sergio Maccagnani, la Dirigente Scolastica dell'Istituto Comprensivo Giuseppa Rondelli, il Cav. Renato Rizzoli, già Presidente CONI provinciale, il Parroco don Paolo Rossi, il Consigliere comunale, con delega allo Sport, Vittorio Taddia e il Presidente del C.SS.P. Daniela Marchesini) è seguita la festa, con il canto inaugurale degli alunni della scuola primaria di Pieve di Cento, una dimostrazione di Ju Jitsu a cura del Ju Jitsu Italia SHINSEN con la partecipazione dei Campioni del Mondo Maestro Michele Valieri e Maestro Sara Paganini, una esibizione di danza sportiva a cura di UISP Ferrara e per finire il rinfresco a cura del Comitato Società Sportive di Pieve di Cento.

Alla cerimonia erano presenti anche la Vicepresidente della Regione Emilia Romagna, Simonetta Saliera, l'assessore provinciale allo sport, Marco Pondrelli e alcuni testimonial dello sport pievese.

La cerimonia, cui ha partecipato un foltissimo pubblico, è stata anche occasione di consegna, da parte del Comune, di un attestato di ringraziamento al Comitato delle Società Carnevalesche di Pieve di Cento, che  donando i fondi raccolti con la vendita di un cd sul Carnevale di Pieve hanno consentito l'acquisto di attrezzature per la palestra.

Azioni sul documento