Tu sei qui:Home / Notizie / 2014 / La comunità che cambia e Biblioteca vivente

La comunità che cambia e Biblioteca vivente

Il 23 marzo si parla di immigrazione e territorio
La comunità che cambia e Biblioteca vivente

I Comuni del Distretto Pianura Est promuovono la quarta edizione della “Comunità che cambia”, rassegna di incontri pubblici dedicata al fenomeno migratorio.

La rassegna, che prevede 5 incontri tra marzo e maggio 2014, vuole rappresentare un momento di riflessione e confronto con la cittadinanza sui cambiamenti che portano alla costruzione condivisa di una nuova comunità.

Le iniziative proposte comprendono un laboratorio per ragazzi sul tema delle discriminazioni nella vita quotidiana e nella nostra società; la Biblioteca Vivente, in cui persone in carne ed ossa diventeranno libri da poter consultare e ascoltare; la proiezione, in pubblico e in una scuola secondaria, di un film dedicato ad alcune aggressioni razziste avvenute recentemente in Italia e infine la presentazione di una rivista sui temi della migrazione femminile.

Coordinamento organizzativo:

L'appuntamento di Pieve sarà il 23 marzo 2014 - ore 15,00-18,00 nell'Androne del Palazzo Comunale - Piazza Andrea Costa 17

Biblioteca Vivente

La Biblioteca Vivente è una vera e propria biblioteca con lettori, bibliotecari e un catalogo di titoli.

I libri sono persone in carne ed ossa che si mettono a disposizione dei lettori per raccontare la propria vita - spesso caratterizzata da esperienze di minoranza e discriminazione. Raccontano semplicemente se stessi, mettendosi in gioco per rispondere francamente alle domande dei lettori, nel corso di un dialogo faccia-a-faccia della durata di circa mezz’ora.

La Biblioteca Vivente è stata riconosciuta dal Consiglio d’Europa, all’interno della campagna Tutti Uguali Tutti Diversi, come buona prassi tra le attività di dialogo interculturale.

A cura dell’Associazione Biblioteca Vivente Bologna - www.bvbo.it

Evento organizzato all’interno della “Settimana per il dialogo interculturale contro il razzismo e tutte le discriminazioni 2014”

... scarica il volantino>> 

Distretto pianura est

Comuni di Argelato, Baricella, Bentivoglio, Budrio, Castel Maggiore, Castello d’Argile, Castenaso, Galliera, Granarolo dell’Emilia, Malalbergo, Minerbio, Molinella, Pieve di Cento, San Giorgio di Piano, San Pietro in Casale

Azioni sul documento