Tu sei qui:Home / Notizie / 2012 / 19.11.12 - La rilocalizzazione delle imprese

19.11.12 - La rilocalizzazione delle imprese

Gli esiti del bando regionale

Per mantenere il livello di competitività economica delle aree colpite dal sisma la Regione Emilia- Romagna ha pubblicato, nello scorso mese di agosto, un bando per sostenere la rilocalizzazione, anche temporanea, delle attività economiche.

Potevano fare domanda le piccole o medie imprese localizzate nei comuni danneggiati.

Ammissibili a finanziamento le spese relative:

  1. all’impiantistica per l’allestimento delle aree/delle strutture e opere accessorie strettamente correlate;
  2. all’acquisto e la messa in opera di strutture temporanee;
  3. all’affitto o il noleggio delle strutture e degli ambienti adibiti a rilocalizzazione per il periodo del loro utilizzo e comunque non oltre il 31/12/2013;
  4. agli allacciamenti per utenze e traslochi;
  5.  all’acquisto di attrezzature, arredi e dotazioni informatiche.

L'agevolazione consiste in un contributo in conto capitale fino alla misura massima dell’80% della spesa ammessa e comunque non superiore a 15.000,00 euro.

I soggetti interessati hanno potuto presentare domanda di finanziamento all'Amministrazione provinciale di Bologna dal 6 agosto e fino al 7 settembre 2012. 


ESITI

 

 

Azioni sul documento