Tu sei qui:Home / Notizie / 2011 / 09.02.11 - No all'amianto, sì al fotovoltaico

09.02.11 - No all'amianto, sì al fotovoltaico

Un'opportunità per le piccole e medie imprese emiliano-romagnole

forovoltaico

L’opportunità è destinata alle piccole e medie imprese dell’Emilia-Romagna e ha l’obiettivo di favorire e promuovere la qualificazione ambientale ed energetica del sistema produttivo regionale.

Il bando si inserisce nelle politiche della sostenibilità perché oltre all’eliminazione dell’amianto prevede l’installazione di pannelli fotovoltaici sui tetti: un segnale chiaro sull’ubicazione degli impianti che non devono essere posizionati su suolo agricolo, per contenere il più possibile il consumo di territorio.

Le domande di contributo dovranno essere compilate esclusivamente tramite una specifica applicazione web, le cui modalità di accesso e di utilizzo saranno rese disponibili, almeno dieci giorni prima dell’apertura dei termini per la presentazione delle stesse, sul sito della Regione Emilia-Romagna ai seguenti indirizzi: http://emiliaromagna.si-impresa.it, http://fesr.regione.emilia-romagna.it e www.ermesambiente.it

La trasmissione delle domande di contributo, tramite posta elettronica certificata e trasmissione della copia cartacea per raccomandata, dovrà essere effettuata, pena la non ammissibilità delle stesse, nel periodo intercorrente tra il 1° aprile 2011 e il 2 maggio 2011, entro le ore 16.

Il contributo è rivolto esclusivamente alle piccole e medie imprese emiliano-romagnole aventi sede legale e/o operativa nel territorio dell’Emilia-Romagna e non potrà essere superiore a 150.000 euro per ciascun beneficiario.

Alla valutazione tecnica delle domande di contributo provvederà un nucleo di valutazione composto da collaboratori appartenenti all'assessorato Attività produttive e dell’assessorato Ambiente.

 

... per maggiori informazioni>>

Azioni sul documento
archiviato sotto: