Tu sei qui:Home / Notizie / 2011 / 07.03.11 - Si può fare di più, senza essere eroi

07.03.11 - Si può fare di più, senza essere eroi

La campagna per il volontariato prosegue!

Insieme a noi per fare rete!

Il Tavolo della Solidarietà, che comprende le  associazioni che svolgono attività di volontariato  in ambito sociale nel territorio di Pieve di Cento, si è formalmente costituito il 25 febbraio 2010 con la firma di un Protocollo, costruito insieme alle associazioni stesse, che ne definisce i principali obiettivi, tra cui riuscire a dare maggiore visibilità alle associazioni e a sollecitare l’emersione di nuovi volontari.

Il volontariato rappresenta oggi un antidoto prezioso ad una società sempre più frammentata: crea relazioni, getta ponti, promuove la coesione sociale. Sulla base di questa consapevolezza, il Tavolo della solidarietà delle associazioni pievesi che operano nel sociale ha lanciato la campagna “insieme a noi per fare rete!”, per la ricerca di nuovi volontari che abbiano voglia di partecipare attivamente alla vita della nostra comunità. 

Con questa campagna, il Tavolo intende offrire un’opportunità a tutte quelle persone che desiderano farsi cittadini attivi dedicando una po’ del proprio tempo agli altri. 

Volontariato

Per aderire è sufficiente compilare questa scheda e consegnarla all’URP del Comune di Pieve di Cento o all’indirizzo m.busi@comune.pievedicento.bo.it.

Coloro che risponderanno all'appello saranno ricontattati per un incontro conoscitivo e per definire, insieme alle associazioni, come, dove e quando poter dare il proprio contributo di impegno ed esprimere le proprie attitudini al servizio degli altri.

Azioni sul documento
archiviato sotto: