Tu sei qui:Home / Notizie / 2011 / 03.11.11 - Dicono di me, ma sarà vero?

03.11.11 - Dicono di me, ma sarà vero?

Laboratori creativi e gratuiti sul tema del dialogo interculturale

Dicono di me

 

Il progetto “Dicono di me, ma sarà vero?”, finanziato nell’ambito del programma Gioventù in Azione – Azione 1.2 Iniziative Giovani, nasce dall’iniziativa di quattro ragazze di origine straniera residenti nei Comuni del Distretto Pianura Est con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani del territorio sui temi del dialogo interculturale e dell’antidiscriminazione.

 

Attività:

Il progetto prevede la realizzazione di tre laboratori creativi e gratuiti rivolti a giovani del territorio dai 14 ai 18 anni programmati in orario extrascolastico presso Centri di Aggregazione Giovanile messi a disposizione dai Comuni del Distretto Pianura Est.

 

1. Atelier di scrittura creativa:

scopo del laboratorio è di lavorare alla stesura di testi che abbiano come linea guida quella di indagare e definire i concetti di discriminazione, etichettamento e pregiudizio a partire dai racconti dei partecipanti, condotti ad utilizzare la scrittura come strumento utile all’espressione di sé in un contesto di gruppo.

L’ascolto, la sospensione del giudizio e la non valutazione saranno elementi costanti del laboratorio che non richiede particolari capacità di scrittura o di comunicazione, ma solo la voglia di mettersi in gioco ed ascoltare.

15-22-29 novembre 2011 e 6 dicembre 2011 dalle 17.00 alle 19.00

Centro Giovanile “Suelo” Via Fiesso, 32 Castenaso

 

2. Laboratorio di teatro dell’oppresso:

obiettivo del laboratorio è quello di indagare le sensazioni che prova chi si sente discriminato e si vede negare i diritti, in particolare quello di cittadinanza. Attraverso le tecniche del Teatro dell’Oppresso, fondate sul dialogo, il confronto e l’immedesimazione nello status di oppresso, i partecipanti saranno guidati attivare processi di conoscenza, consapevolezza e trasformazione dei conflitti. Il laboratorio è inoltre finalizzato alla messa in scena di una performance che verrà presentata alla collettività come prodotto e strumento utile a creare sensibilità sulla condizione degli immigrati e dei discriminati in Italia.

9-16 dicembre 2011 e 13-20-27 gennaio 2012 dalle 17.30 alle 19.30

Spazio Giovani “Big Hole” Via Zenzalino Nord, 7 Budrio

 

3. Laboratorio radiofonico:

attraverso il laboratorio si introdurranno le tecniche del mestiere del giornalista radiofonico quali: la redazione di testi, di interviste, il montaggio delle trasmissioni radio e la lettura espressiva di testi con l’obiettivo di realizzare di una trasmissione di informazione radiofonica sulla condizione dell’immigrazione giovanile e sul diritto di cittadinanza in Italia e in Europa. La trasmissione sarà messa in onda su Radio Nebbia www.radiodionebbia.it , la web radio della bassa bolognese.

1-8-15-22 febbraio 2012 dalle 16.00 alle 18.00

Centro Giovanile “Casa della Musica e delle Arti Espressive” Via Genova, 55 San Pietro in Casale




Al termine dei laboratori è prevista una festa interculturale nel periodo di marzo 2012, in concomitanza con la settimana antirazzista in cui verranno presentati i risultati dei laboratori.

 

Per informazioni e iscrizioni:

Gruppo Informale PONTI – tel. 388 65 73 537 – sakob@hotmail.it

Antenna Territoriale Eurodesk di San Pietro in Casale – tel. 051 666 97 33 – ITBO16@eurodesk.eu

 

Dicono di me

... scarica il volantino>>

... scarica la scheda informativa>>

Azioni sul documento
archiviato sotto: