Tu sei qui:Home / Notizie / 2010 / 06.12.10 - Sono arrivate... le compostiere!

06.12.10 - Sono arrivate... le compostiere!

Dal 18 dicembre inizia la distribuzione

compost

Come annunciato, nel corso del mese di dicembre prenderà finalmente avvio la distribuzione delle compostiere del Comune di Pieve di Cento.

A partire da sabato 18 saranno disponibili, fino ad esaurimento scorte, 400 compostiere.

La priorità spetta ai tanti che già in questi mesi si sono prenotati (oltre 130) e a seguire tutti coloro che ne faranno richiesta da oggi in avanti.

Il comune ha acquistato 160 compostiere “piccole” (400 lt - ideali per famiglie di 3-4 persone e con un giardino non più grande di 100 mq), e 240 compostiere “grandi” (600 lt).

Per ricevere la compostiera è richiesto un contributo economico di 28 € per la piccola (valore di mercato: 64,50 €) e di 43 € per la grande (valore di mercato: 89 €).

Oltre alla compostiera sarà assegnato un bonus di punti utile per il concorso Ecomostri che, come sapete, mette in palio premi in denaro per i cittadini più virtuosi, ossia quelli che conferiscono più rifiuti differenziati alla Stazione Ecologica.

Come fare per ricevere la compostiera?

Recatevi presso l’Ufficio Tributi o presso l’Urp del Comune per versare il contributo economico richiesto. Con il biglietto personalizzato che vi verrà rilasciato vi potrete presentare presso il Centro di Raccolta di via Zallone (nei giorni e negli orari di apertura) e ritirare la vostra compostiera. 

energia rinnovabile

Come si usa una compostiera?

Venerdì 17 dicembre alle ore 18:30 presso la sala Dafni Carletti si terrà una Lezione di compostaggio. Incontro di presentazione delle Compostiere di Pieve di Cento e Lezione sul compostaggio domestico

Dove metto la compostiera/cosa metto nella compostiera?

La compostiera deve essere posizionata in giardino, su terreno permeabile e il più livellato possibile.

Nella compostiera possono andare: sfalci, foglie, piccole potature, rifiuti organici della cucina (avanzi di frutta e verdura, fondi del caffè, bustine di the, ecc.), piccole quantità di avanzi di carne-pesce-formaggi, piccole quantità di carta da cucina o anche piccoli residui di cartone. Il tutto sempre ben spezzettato e mescolato.

compostiera

 

Il progetto delle Compostiere è realizzato grazie al contributo del Piano di Azione Ambientale della Regione Emilia Romagna.

 

Le nuove regole per la gara degli “ECOMOSTRI”!

Il 25 novembre il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità il Nuovo Regolamento degli incentivi per il conferimento dei rifiuti presso il Centro di raccolta di via Zallone, valido a partire dal 1° gennaio 2011.

Queste le novità:

  • E’ stato introdotto un bonus di punti per chi decide di ricevere dal Comune la compostiera (30 punti per la piccola, 50 punti per la grande).
  • Sono state inserite nuove tipologie di rifiuto che “danno punteggio”. Oltre a carta, cartone, plastica, sfalci e potature, dal 1° gennaio 2011 saranno incentivati anche: oli minerali (motore), oli vegetali (cucina), batterie auto, apparecchiature elettriche (piccole e grandi, escluse lavatrici/lavastoviglie), lampade al neon e basso consumo, toner e cartucce stampanti.
  • E’ stata aggiunta una piccola graduatoria riservata agli esercizi commerciali per la somministrazione di cibi e bevande (bar/ristoranti). La graduatoria è formata da sole tre posizioni (1°, 2° e 3° classificati) ed è limitata a quelle tipologie di rifiuto di cui i bar e ristoranti sono grandi produttori: vetro/lattine, plastica (solo bottiglie), oli vegetali.
 
Azioni sul documento