Difendiamoci dalla Zanzara tigre e da altri insetti

Pubblicata il 23 giugno 2021 | Territorio e Ambiente

Anche per la stagione 2021 l'Amministrazione Comunale di Pieve di Cento ha organizzato un progetto di lotta contro la Zanzara Tigre.

Si tratta di un progetto radicato, che ha dato buoni risultati nel tempo e prevede trattamenti larvicidi a basso impatto ambientale. Gli interventi di disinfestazione nelle caditoie stradali, principale focolaio pubblico di sviluppo per la Zanzara Tigre (Aedes albopictus) sono a carattere mensile e sono previsti 5 turni da maggio a settembre. 

Rimane fondamentale da parte di tutta la cittadinanza cercare di limitare il numero di zanzare presenti nel territorio attraverso l'esecuzione di trattamenti larvicidi nelle caditoie e nei pluviali e l'eliminazione dei ristagni o raccolte d'acqua inutilizzate, presenti nelle proprietà private. Collaborando in questo modo con le attività di lotta svolte in ambito pubblico dall'Amministrazione Comunale si riesce ad avere un più efficace effetto di prevenzione e di difesa verso questi fastidiosi e pericolosi insetti.

Il prodotto larvicida per il trattamento delle caditoie e pozzetti privati è a disposizione dei cittadini al costo di 2 euro e può essere ritirato presso L'Urp del Comune in piazza Andrea Costa 17 (aperto dal lunedi al sabato dalle 7,45 alle 12,00).

_______

Anche la regione Regione Emilia-Romagna  entra in campo con la campagna “Zanzara e altri insetti, impara a difenderti”.

Non solo la famigerata zanzara tigre, infatti, rappresenta un rischio, ma anche quella comune e i pappataci.

Novità di quest'anno è l'App ZanzaraRER, uno strumento vicino al cittadino e di facile consultazione in qualsiasi momento, semplicemente tramite uno smartphone.

Con l'App infatti ci si può collegare al sito https://zanzaratigreonline.it/ e leggere in tempo reale le news e tutto ciò che si deve sapere per difendersi da questi insetti, ma soprattutto segnalare in forma anonima gli interventi con larvicidi effettuati dai cittadini per poter poi costruire una mappa dei trattamenti sul territorio.

Il Servizio sanitario regionale mette a disposizione dei cittadini: tre pieghevoli informativi: Proteggi, Previeni, Consigli per chi viaggia, un Opuscolo multilingue e una Locandina. 

E' disponibile sul sito anche un video informativo.

Newsletter

Vuoi ricevere la newsletter settimanale
del Comune di Pieve di Cento?

Iscriviti