Tu sei qui:Home / Multimedia e Newsletter / Gallerie fotografiche / Gallerie fotografiche / 2012 / La Processione del Crocifisso

La Processione del Crocifisso

25 giugno 2012

La devozione al Miracoloso Crocifisso di Pieve è documentata dal XVI secolo: per circostanze particolari si svolgevano, a distanza di alcuni anni l'una dall'altra,  solenni processioni per le vie del Paese. Dalla metà del Settecento i giorni dedicati al Crocifisso sono fissati stabilmente nei venerdì di marzo e nell'Ottavario di fine ottobre, mentre continuano le feste solenni, per ravvivare la religiosità di Pieve e dintorni.

Dal 1840 la processione solenne ricorre ogni vent'anni in settembre ed è per questo chiamata: Ventennale del Crocifisso. Cade in concomitanza con l'assegnazione dei capi della Partecipanza, ricorrenza pure ventennale, in cui il Crocifisso viene dotato del "primo capo" e considerato come "primo dei partecipanti".

Nel corso del Novecento, le processioni Ventennali sono state celebrate il 23 settembre 1900, il 19 settembre 1920, il 15 settembre 1940, il 18 settembre 1960 e il 21 settembre 1980

Nell'anno santo del 2000 il Santuario del Crocifisso di Pieve di Cento è stato inserito nell'itinerario penitenziale diocesano (insieme con le basiliche di S. Domenico e S. Francesco, a Bologna, e con il santuario del Santissimo Crocifisso di Castel S. Pietro Terme), quindi rappresenta una delle mete di pellegrinaggio da visitare prima di accedere per l'indulgenza alla cattedrale di S. Pietro a Bologna, unica chiesa giubilare della Diocesi.

A causa del sisma che il 20 e 29 maggio 2102 ha colpito la comunità e reso inagibile la Collegiata di Santa Maria Maggiore, la prevista processione del 2020 è stata anticipata di otto anni, e celebrata il 25 giugno 2012.

A seguire, una galleria fotografica ne illustra i momenti salienti.