Tu sei qui:Home / Servizio elettorale / Elezioni politiche del 4 marzo 2018

Logo P

Elezioni politiche del 4 marzo 2018

Istruzioni per gli elettori all'estero che vogliano votare in Italia

Con Decreto del Presidente della Repubblica del 28 dicembre 2017, pubblicato in G.U. con numero 209 il 29 dicembre 2017, sono stati convocati per domenica 4 marzo 2018 i comizi elettorali per le elezioni politiche.

Gli elettori residenti all'estero e iscritti nell'AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all'Estero) riceveranno il plico elettorale al loro indirizzo di residenza e  possono votare per posta i candidati che si presentano nella Circoscrizione estera.

Chi invece, pur essendo iscritto nell’AIRE, intende votare in Italia, dovrà far pervenire all’Ufficio Consolare di competenza un’apposita dichiarazione (SCARICABILE QUI in pdf) su carta libera che riporti: nome, cognome, data e luogo di nascita, luogo di residenza, indicazione del comune italiano d'iscrizione all'anagrafe degli italiani residenti all'estero, l'indicazione della consultazione per la quale l'elettore intende esercitare l'opzione.

La dichiarazione deve essere datata, firmata dall'elettore e accompagnata da fotocopia di un documento di identità in corso di validità ed inviata al Consolato Italiano di competenza entro il decimo giorno successivo alla indizione delle votazioni (8 gennaio 2017).

Si ricorda che la  scelta (opzione) di votare in Italia vale solo per una consultazione elettorale.