Tu sei qui:Home / Servizi on-line / Calendario degli eventi / 2019-gennaio febbraio marzo / Giornate FAI di Primavera 2019

Giornate FAI di Primavera 2019

Le iniziative a Pieve di Cento
Giornate FAI di Primavera 2019
Quando dal 23/03/2019 alle 10:00
al 24/03/2019 alle 18:00
Dove Luoghi vari
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Sabato 23 e domenica 24 marzo si terranno in tutta Italia le Giornate FAI di Primavera, con iniziative, visite guidate e aperture speciali di luoghi di raro valore storico e artistico. 

A Pieve, grazie al Gruppo FAI di Pieve di Cento, si terranno le seguenti iniziative:

  • Visite guidate alla Collegiata di Santa Maria Maggiore

Sabato: 10:00 - 12:30 / 14:00 - 17:30 

Domenica: 12:30 - 17:30 (ultimo ingresso 17:00) 

Attenzione: in caso di grande affluenza gli ingressi potrebbero essere sospesi prima dell'orario di chiusura indicato

Contributo suggerito a partire da: € 3,00

Riaperta a Novembre dopo un’intensa campagna di restauro in seguito al sisma che nel 2012 aveva causato il crollo della cupola, la Collegiata di Santa Maria Maggiore è di nuovo lo scrigno delle importanti opere d’arte del Cinquecento e Seicento emiliano che erano state trasportate per motivi di sicurezza nel Museo Magi 900 di Pieve. Si potranno ammirare opere di Guido Reni, Guercino, Lavinia Fontana, Ippolito Scarsella, Bartolomeo Passerotti, Cesare e Bartolomeo Gennari e il preziosissimo Crocifisso ligneo del XIV secolo.

Visite guidate a cura di: Volontari del Gruppo FAI di Pieve di Cento e Apprendisti Ciceroni Liceo Scientifico "Keynes" di Castel Maggiore (sabato mattina).

  • Visite alla Collegiata in lingua albanese

Sabato e domenica alle ore 16.30 e 17.30, visite guidate in lingua albanese sulla storia della chiesa e delle sue opere d’arte.

  • Mostra fotografica "Il Bosco"
Presso il Cassero di Porta Cento sarà visitabile la mostra fotografica di Cesare Ballardini, aperta dal 22 marzo al 14 aprile (aperta sabato e domenica dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 16.00 alle 18.00).
  • Chiesa della Santissima Trinità
Apertura speciale domenica 24 marzo dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.00 alle 17.30.
Azioni sul documento