Tu sei qui:Home / Servizi on-line / Calendario degli eventi / 2018-ottobre novembre dicembre / Arte e musica nelle copertine dei vinili degli anni ‘60

Arte e musica nelle copertine dei vinili degli anni ‘60

"Non solo pop!" in musica
Arte e musica nelle copertine dei vinili degli anni ‘60
Quando dal 18/11/2018 alle 16:00
al 28/11/2018 alle 18:00
Dove Museo MAGI 900, via Rusticana A/1
Aggiungi l'evento al calendariovCal
iCal

Una banana sexy da sbucciare sulla copertina di un vinile a 33 giri e un mondo che cambia radicalmente stile. Capelli lunghi e colori fluorescenti, sonorità nuove per un’estetica ricercata e un modo di comunicare più libero, provocante, straordinario. Energia e ribellione, fantasia e ironia. Gli anni Sessanta sono un periodo di svolta radicale nel rapporto tra le arti visive e la musica, soprattutto quando la musica si afferma come mezzo privilegiato di espressione di una fascia della società che proprio in quel momento si impone: i giovani.

Così accade che una esposizione di copertine di vinili può essere bella come una mostra d’arte contemporanea e entrare in piena sintonia con le opere di pittura e scultura, evidenziando le tante affinità che rendono indimenticabili i favolosi ’60.

Con questa convinzione, grazie alla collaborazione di collezionisti e appassionati di vinili, il Museo MAGI’900 propone una selezione di copertine ormai entrate nella storia della discografia e della grafica. In occasione dell’inaugurazione, dialogheranno con il pubblico i curatori Nicola Bergamini, Rudy Filippini, Massimo Mandrioli, Roberto Nannini e Giorgio Superbi.

Ospite speciale sarà Rosy Fantuzzi, a lungo compagna di Augusto Daolio, che ricorderà la passione del musicista per l’arte e la nascita delle originali copertine che lui stesso ha disegnato per i dischi dei Nomadi.

Aperta fino al 28 novembre 2018.

Ingresso gratuito.

Azioni sul documento