Tu sei qui:Home / Notizie / 2016 / Scuola di liuteria del centopievese

Scuola di liuteria del centopievese

Aperture straordinarie per visite e laboratori
Scuola di liuteria del centopievese

Per l’anno 2016 la Scuola di liuteria a Pieve di Cento, in collaborazione con il Comune di Pieve di Cento e con l’Unione Reno Galliera, apre le porte della sua sede le quarte domeniche del mese, in concomitanza con il mercatino dell’antiquariato.
Sarà possibile visitare liberamente la sede presso Porta Ferrara dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.30 alle 18.30 (nei mesi di giugno/luglio 16.30 - 19.30), osservando maestri liutai e allievi al lavoro, nelle seguenti giornate:

24 gennaio
28 febbraio
28 marzo
24 aprile
22 maggio
26 giugno
25 settembre
23 ottobre
27 novembre
26 dicembre

Ingresso libero senza prenotazione.

Inoltre, per l'anno 2016, sono in programma diversi incontri laboratoriali e focus sull'arte artigiana della liuteria. 

Qui tutti gli appuntamenti:

17 aprile 2016
Restauro e conservazione degli strumenti antichi: Leonardo Petrucci e la chitarra di Stradivari

21 e 22 maggio 2016
Costruire uno strumento

12 giugno 2016
Visita guidata al teatro comunale “A. Zeppilli” e al Museo della Musica

4 settembre 2016
Finitura e verniciatura dello strumento. Metodi e tecniche tradizionali e moderne

9 ottobre 2016
I bassi elettrici: progettazione e realizzazione dello strumento, le caratteristiche del basso elettrico

13 novembre 2016
La tecnica costruttiva e l’importanza della tavola armonica

4 dicembre 2016
La scelta dei materiali per la costruzione della chitarra. I legni sonori: differenze tra legni, tagli di quarto, le catene della chitarra

Gli appuntamenti sono rivolti a gruppi di massimo 10 persone.
Tutti gli incontri compresi i due laboratori esperienziali sono organizzati in tre turni con inizio ore 15.30, 16.30, 17.30.
€5,00 a persona e  €5,00 per bambino+accompagnatore
Il biglietto comprende la visita guidata alla Scuola della Liuteria.
Prenotazione obbligatoria al tel.051 890 4821 – 051 8904829, email musei@renogalliera.it, dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 13.00.

La Scuola di Artigianato Artistico del Centopievese è attiva dal 1978. Nei locali messi a disposizione da Padre Giuseppe Fabbri, negli spazi all’interno del Santuario della Rocca di Cento e, grazie alla passione di Angelo Zarri per anni instancabile ed entusiasta presidente, presero avvio le attività che, con fortune alterne, si sono nel tempo modificate, ingrandite, specializzate.
Nel corso degli anni la scuola ha ampliato l’offerta formativa integrando corsi dedicati all’arte della ceramica, del cucito, di pittura, di disegno, di restauro ligneo, di intaglio ligneo, di scultura, di acquerello e pittura su seta, e ricamo trovando le sedi nelle due città di Cento e Pieve di Cento.
La scuola, a Pieve di Cento all’interno del luogo storico di Porta Ferrara - una delle quattro porte di accesso al paese, di origine medievale, conservate e riqualificate - propone corsi di liuteria classica, liuteria moderna, liuteria elettrica diretti da maestri liutai finalizzati allo studio tecnico e alla realizzazione di veri e propri strumenti musicali.

Azioni sul documento