Tu sei qui:Home / Notizie / 2016 / E!State Liberi - Oltre il ponte

E!State Liberi - Oltre il ponte

Un campo antimafia con Libera
E!State Liberi - Oltre il ponte

Primo campo in provincia di Bologna e secondo in Emilia Romagna è una delle risposte possibili all’invito “Svegliati Aemilia!”.

Libera Emilia Romagna-Bologna-Ferrara e il Presidio Centopievese "Barbara, Giuseppe e Salvatore ASTA" propongono ai ragazzi e alle ragazze dagli 11 ai 14 anni residenti nel Distretto Pianura Est (BO) e nella città di Cento (FE)un’esperienza di cooperazione e antimafia sociale presso uno dei beni confiscati presenti sul proprio territorio.

“Il Ponte” è un'ex struttura alberghiera denominata “Le Quattro Piume” di circa 370 mq a Pieve di Cento (Bo) confiscata per reati di usura nel 2010. La villa con giardino è stata recentemente presa in gestione dal Comune e assegnata alla Caritas, per ospitare famiglie con emergenza abitativa, e alla Polizia Municipale.

Nostro compito sarà quello di renderlo più conosciuto e visibile in un’ottica di reale riutilizzo sociale. Costruiremo, ristruttureremo e coloreremo muri esterni e percorsi in città. Grande spazio sarà inoltre lasciato a momenti di educazione alla legalità democratica e di incontro con testimoni importanti.

Il progetto è possibile grazie alla partecipazione dei Comuni del Distretto Pianura Est, del Comune di Cento, dello Spi Emilia Romagna - Bologna- Ferrara, dell’Arci Emilia Romagna - Bologna- Ferrara, della Coop Reno e di Coop Alleanza 3.0.

Qui il bando ed il modulo d'iscrizione>>

Azioni sul documento